Cesarine - Logo
Roberta

Roberta C.

Milano (MI) - Lombardia

Esattamente a metà strada tra il Duomo e la Basilica di Sant’Ambrogio, ad una decina di minuti dai monumenti principali e facilmente raggiungibile dalle linee della metropolitana. Insomma, la posizione perfetta per assaporare i piatti tipici della tradizione milanese!

E infatti Roberta ci da il benvenuto nella sua casa, situata proprio nel bel mezzo del centro storico meneghino, per guidarci in un meraviglioso tour alla scoperta dei grandi classici della cucina lombarda. La nostra Cesarina coltiva la sua passione per i fornelli fin dai tempi del liceo: «Ho iniziato ad avvicinarmi alle ricette sui banchi di scuola, insieme alla mia migliore amica. Da allora non abbiamo più smesso: la cucina è rimasta una nostra grande passione, un luogo di delizie, un passatempo, un modo per rilassarsi».

Vuoi prenotare con questa Cesarina?
I sapori dell'inverno milanese, a due passi dal Duomo

Dallo sformatino di spinaci al dolce di castagne: un'esperienza ricca e varia

Cominciare con il piede giusto, specie quando si parla di cucina tradizionale, è fondamentale. E il nostro viaggio nella tradizione milanese non poteva aprirsi in modo migliore, visto che la scelta dell’antipasto ricade su un fresco e delicato sformatino di spinaci e ricotta.

Si prosegue, se possibile, con ancora più gusto. Come primo piatto, infatti, Roberta porta in tavola un delizioso risotto di zucca e taleggio, formaggio tipicamente lombardo dalle tonalità leggermente aromatiche. In alternativa, nei periodi in cui la zucca scarseggia, la nostra Cesarina opta per un risotto con lo zafferano, grande classico della cucina locale. Per secondo, invece, possiamo gustare un saporito spezzatino autunnale al profumo di bosco, condito con funghi e pancetta, che viene accompagnato da un contorno a base di verdure di stagione.

Infine, il dessert, ancora una volta proposto in doppia versione. Da metà ottobre a febbraio, infatti, Roberta serve uno squisito dolce al cucchiaio di castagna, mentre per gli altri mesi propone una delle sue grandi specialità: la crostata di limoni.  


  • Sformatini di spinaci e ricotta
  • Risotto zucca e taleggio
  • Spezzatino autunnale al profumo di bosco (con funghi e pancetta)
  • Padellata di verdure di stagione
  • Dolce al cucchiaio con le castagne