L'Italia a morsi da Cesarina Elisabetta

Barbaresco è situata nel cuore delle Langhe piemontesi, un territorio ricco di storia e di sapori caratteristici. Le colline della zona sono un patrimonio molto prezioso, soprattutto per gli amanti del vino, interamente coperte dai filari delle vigne da cui nascono vini notevoli: il Barolo, il Nebbiolo e, ovviamente, il Barbaresco, che dà il nome al borgo.

Questa concentrazione di nomi pregiati fa delle Langhe una meta importante per il turismo enogastronomico, attirato anche da prodotti tipici come il formaggio e il tartufo bianco.  

A Barbaresco, nelle Langhe, terra famosa in tutto il mondo per i suoi pregiati vini, la Food Blogger Chiara Maci ha incontrato e assaporato la cucina di Elisabetta

Elisabetta, Cesarina da ormai 5 anni, ha iniziato a interessarsi di cucina fin da bambina insieme al fratello maggiore, seguendo gli insegnamenti della nonna paterna. Ma il suo legame con la cucina non finisce qui, anzi sembra proprio che fosse nel suo destino. Ha sposato un cuoco - la sua “spalla” nella cucina di casa - e la maggior parte delle amiche e degli amici che frequentano lavorano o hanno lavorato nel settore enogastronomico. 


Chiara, infatti, in questa puntata ha condiviso la tavola non solo con due cuochi ma anche con un ex ristoratrice e una sommelier. Durante la puntata, Elisabetta ha preparato un menù davvero molto tipico ma al tempo stesso reso unico dalle lievi modifiche apportate negli anni dalla sua famiglia, insegnando a Chiara tante particolarità e segreti sui piatti e le ricette. Ad esempio, che i subric di patate, una ricetta antichissima a lei molto cara, prendono il nome dal Bric, che in francese significa mattone ed era il piano su cui originariamente venivano cotte queste particolari frittelle di patate; plin significa pizzicotto e l’agnolotto (o raviolo) piemontese prende questo nome perchè per esser chiuso deve proprio esser “pizzicottato” come diceva la nonna; e che il modo giusto per togliere la terra dal tartufo è sotto l’acqua corrente con l’aiuto di uno spazzolino da denti.

“Mi piace rifornirmi solo da produttori e venditori di fiducia e della zona” Elisabetta

Ricette della puntata

  • Subric di patate
  • Peperoni con bagnetto verde
  • Raviolini del Plin
  • Battuta di Fassona al coltello con scaglie di tartufo
  • Bunet

Fai come Chiara Maci e prenota un'esperienza culinari a casa di Elisabetta